News

Disco Lancio! Da Mengoni ai Muse: le novità di questa settimana su Radiolina

Sabato 01 Dicembre alle 09:37 - ultimo aggiornamento Giovedì 06 Dicembre alle 10:33


Muse

Ecco le novità della settimana musicale di Radiolina commentate da Luigi Mameli!

1. Muse – Pressure

Vi lamentate dell'assenza delle chitarre in radio? Eccole. Con basso batteria chitarre e ancora chitarre. Belle pesanti con i riffoni di una volta. Volevate il rock? Eccolo. I Muse suonano tecnicamente bene da 20 anni. Ma sono pomposi come i post celebrativi (di amori felici, di parenti morti, di addominali sixpackati) su facebook. Il rock è morto? Boh. Bravi, però, i Muse.

2. Los Unidades, Pharrell (feat. Jozzy) – E - lo

Si prende gioco di noi (ah ah ah: avete capito che non volevo scrivere così), Chris Martin. Giocano a nascondersi, lui e i suoi Coldplay. Qui sotto altro nome: Los Unidades. Chiamano anche Pharrell Williams, il numero uno (forse). Sì, ma tipo: "scànsate, ma che ce frega, ma che ce importa". Perchè scompare proprio. E pure Jozzy che fa il feat. È una roba fatta per raccogliere soldi. Se la comprate fate beneficenza. Soprattutto a voi stessi. Perchè è una meraviglia assoluta, una canzoncina pop che ti fa ballare, muovere come una scimmia, scomposta e mezzo sbronza. Ma felice. Non ce n'è per nessuno. Chris è.

3. Marco Mengoni (feat. Tom Walker) – Hola

Io lo so: Marco Mengoni vorrebbe (a Cagliari: "già si voleva") essere Laura Pausini. Avere lo stesso successo. Non ridete, però. É vero. Ha una voce unica e meravigliosa (è il Lauro maschile). E qui, con Tom Walker sembra di ascoltare "Primavera in anticipo" con James Blunt. Stesso progetto studiato per vendere milioni di dischi: scusate: wiews su YT o streamingate varie. Funziona, suona bene, Hola. Ma ad una voce così, chiediamo di più.

4) Denis First – Shameless

Quando arriva una canzone così in radio, il programmatore musicale fa i salti. Perchè è perfetta per il 2018: catchy, superficiale, bellina bellina, free, easy. C'è pure il fischio, quello che si faceva una volta per dire: " 'a bbellaaa!".

5) Arianna – All for you

Ce n'è una di Ariana, con una n. La numero uno, al momento. Si chiama Grande. E ce n'è un'altra, di Ariana: con due n. Arianna ha un'estensione vocale mica da ridere. La ballatona perfetta da ascoltare a Radiolina quando cercate parcheggio, pensando al regalo di Natale per la persona amata. Poi non dite che non siamo teneri (e melensi).

© Riproduzione riservata

Loading...
Caricamento in corso...