NEWS

WORLD RADIO DAY

Il mondo celebra la radio: il mezzo di comunicazione più diffuso e utilizzato

La giornata è stata istituita nel 2011 dalle Nazioni Unite

13 febbraio, Giornata Mondiale della Radio. Una ricorrenza stabilita dalla Conferenza Generale dell’UNESCO nel novembre 2011. La data non è stata scelta in modo casuale, ma vuole ricordare il primo giorno di trasmissione della Radio delle Nazioni Unite.

La radio è un potente mezzo per celebrare l’umanità in tutta la sua diversità e costituisce una piattaforma per il discorso democratico”. Questo è quanto si legge nella premessa allegata alla proposta di istituzione di questa giornata, nata proprio con l’intento di proteggere un bene così prezioso, come quello che rappresenta la radio.

Negli anni, da quando la radio veniva utilizzata prima come mezzo di informazione, soprattutto militare e poi come intrattenimento, le cose sono cambiate in modo straordinario e rivoluzionario. I progressi tecnologici hanno portato, infatti, le emittenti radiofoniche a spingersi in terreni ben diversi da quello tradizionale, Oggi c’è il web, c’è il digital, c’è la tv. Strumenti che vengono utilizzati a tutto tondo per un’integrazione che va ad ampliare il raggio d’azione. Novità che hanno portato il mezzo radiofonico a mantenere un primato assoluto su tutti gli altri mezzi. La radio, infatti, continua a crescere, complice il fatto di essere meno invasiva rispetto alla televisione. E soprattutto più magica.

© Riproduzione riservata

UOL Unione OnLine

Più Visti
Loading...
Caricamento in corso...