NEWS

la giornata

Oggi si celebra la gioranta del gatto e dei loro padroni

L'Italia detiene il record per animali domestici da compagnia. E i gatti sono oltre 7 milioni

Tira più la foto di un gatto che un carro di buoi. Sacrosanta verità, tanto che molti si ritrovano la bacheca di Facebook invasa da miagolanti cuccioli, ritratti in ogni posizione. I gatti piacciono, non c’è davvero nulla da dire. Nonostante il loro modo di essere indipendente e, a volte, un po’ distante dal padrone. E oggi, per tutti gli amanti dei felini, si celebra proprio una giornata a loro dedicata, la giornata del gatto.

Secondo alcune stime, pare che i padroni di gatti in Italia siano oltre 7 milioni, qualche centinaia di migliaia in meno dei cani, che, a conti fatti, risultano più complicati nella gestione quotidiana. In ogni caso, l’Italia, in quanto animali domestici detiene un primato: si trova, infatti, al primo posto nella classifica europea con circa 53 animali da compagnia ogni 100 abitanti.

E la giornata del gatto si festeggia proprio oggi. La data è stata istituita nel 1990, a seguito di un sondaggio lanciato dalla rivista Tuttogatto. Il mese non è stato scelto a caso. Febbraio, infatti, è per lo zodiaco il periodo dell’anno dedicato al segno dell’Acquario, che con i gatti ha molto in comune, per via di quel suo essere così indipendente. Inoltre, nell’antichità, febbraio era il mese delle streghe e dei gatti e quindi i giochi sono stati presto fatti.

Nella storia i felini si ritrovano spesso. A partire, ad esempio, dagli Egizi, in cui la dea Bastet veniva impersonificata con il corpo di donna e il viso di gatto. E furono moltissime le mummie di gatti ritrovate duranti gli scavi archeologici.

Anche il mondo musulmano è legato in modo particolare ai gatti, perché si narra che Maometto, ancor in culla, venne salvato dal morso di un serpente dalla gatta Muezza. E questo dettaglio lo si può ancora rinvenire in tutti i Paesi musulmani, dove i gatti son trattati con immenso rispetto e vivono in grosse comunità sparse per tutti i centri cittadini.

Quindi, buon compleanno al micio di casa e soprattutto ai loro padroni, che oggi avranno il via libera per immortalare i piccoli amici a quattro zampe con tante foto acchiappa- like.

G.S.

UOL Unione OnLine

Più Visti
Loading...
Caricamento in corso...