NEWS

LA CONFESSIONE

Robbie Williams: "Volevano pagare un sicario per uccidermi"

Il celebre artista britannico ha raccontato al The Mirror il triste episodio che risale all'apice della sua carriera
robbie williams (instagram)
Robbie Williams (Instagram)

Il celebre cantante Robbie Williams ha raccontato al The Mirror di essere stato preso di mira da un sicario. L'episodio risale a diversi anni fa, quando l'ex Take That era all'apice della sua carriera: "Qualcuno voleva assoldare qualcuno per uccidermi", ha raccontato Robbie Williams.

Dal successo alla depressione: il celebre artista britannico ha parlato anche di come il successo abbia portato diversi problemi come ad esempio l'ansia, la depressione e diversi problemi legati alla salute mentale.

Un'intervista molto intima in cui Robbie Williams ha ripercorso la sua carriera tra alti e bassi: "Combatti perchè la tua privacy ti viene portata via, volevo andare in posti normali ma non potevo perchè volevano uccidermi", ha raccontato.

© Riproduzione riservata

UOL Unione OnLine

    Più Visti
    Loading...
    Caricamento in corso...