PODCAST - NEWS

L'Opinione del 05 Dicembre 2022 - edizione delle 16.02

Scarica

Lo sapete che un miliardo di persone nel mondo crede alla stregoneria? Lo dice uno studio dell’American University di Washington. Malocchio, incantesimi. Nel mondo del digitale, del metaverso e degli straordinari progressi della scienza nella cura delle malattie, una fetta consistente della popolazione crede alla magia.
In alcuni paesi la percentuale è elevatissima: 90% in Tunisia o in Tanzania. 10% in molti stati europei (come l’Italia) e negli Stati Uniti. In generale lo studio evidenzia come queste credenze siano più diffuse nei paesi dove la qualità istituzionale è minore: in pratica dove non si ha fiducia nelle istituzioni, nella magistratura o le forze armate. E anche dove c’è più disoccupazione e l’incidenza di fenomeni naturali è maggiore (siccità o nubifragi..) Insomma le società più moderne, più ricche e alfabetizzate sono meno stregate. Ho pensato alla Sardegna: poco lavoro, molta povertà, abbandono scolastico alle
stelle, alternanza di siccità e alluvioni. Probabilmente se i ricercatori americani avessero concentrato qui le loro ricerche i risultati sarebbero stati interessanti.. Sardegna a parte anche la recrudescenza in pandemia del movimento no vax la dice lunga. Tante le cose a dir poco fantasiose affermate sui social o durante le
manifestazioni: i vaccini servono per inserire cip nel corpo, rendono radioattivi, introducono nel corpo agenti per il controllo della mente. Affermazioni completamente destituite di fondamento. Esattamente come la stregoneria.
Egidiangela Sechi

© Riproduzione riservata



    Più Letti
    Loading...
    Caricamento in corso...